DISCROMIE

L’inestetismo causato dalle ipercromie del viso è probabilmente uno dei più difficili che l’Estetista si trova ad affrontare. 

Questa “complessità” si fonda innanzitutto SU UNA OGGETTIVA E FONDAMENTALE premessa, la molteplicità dell'origine.


L'ORIGINE DELL'INESTETISMO


L’inestetismo ha origini molteplici, che per sommi capi sono riconducibili a:


·         una alterata Funzionalità Fisiologica Dermo/Epidermica, originata da diverse e complementari cause e concause;

·         è (a volte) “posizionato” a profondità cutanee “improbe” per ciò che può ragionevolmente fare il cosmetico;

 ·         può essere “recente”, oppure anche molto “datato”, con conseguenti “indici” di difficoltà anche molto diversi per attenuarlo. 


Accade spesso che a seguito della “Difficoltà” di contrasto di questo inestetismo, l’Estetista tenda a “Declinare” la possibilità di affrontarlo, oppure non disponga di una “risposta operativa in cabina” (cioè un Trattamento ed una Logica di lavoro), ben “Ragionati”; il “non prendersi la briga” di operare sulle ipercromie, è anche comprensibile al fine di non rischiare poi brutte figure, per scarsi risultati ottenuti.


LE IPERCROMIE; COSA SONO E PERCHÉ SI FORMANO


L’Ipercromia, definita anche semplicemente Macchia del viso, oppure definita più “tecnicamente” Cloasma o Melasma, è una pigmentazione a tonalità più scura (bruna) della pelle del volto.

Si manifesta in particolare nell’area dei “baffetti”, della fronte e degli zigomi, ed è riconducibile prevalentemente da quattro grandi gruppi di fattori


·         una predisposizione costituzionale;

·         il sesso femminile;

·         l’azione degli ormoni sessuali estrogeni;

·         lo stimolo del sole o degli ultravioletti.




A questi grandi gruppi si aggiungono anche:

  • DESTRUTTURAZIONE DELLA STRUTTURA DI SOSTEGNO DERMO/EPIDERMICA DELLA PELLE

    Conseguente al trascorrere degli anni (acido Ialuronico, e struttura elastica fondamentale), o tipica delle pelli sottili ed anelastiche, anche quando non ancora particolarmente mature

  • ACCUMULO ACCENTUATO DI RADICALI LIBERI

    Con conseguenti danni ossidativi, dovuti a più cause e concause (predisposizione, sesso, ormoni, uso di farmaci, ossidazione da raggi UVA ed UVB, ecc…)

  • TIPO DI CARNAGIONE DELLA CLIENTE

    La “gravità” di “pigmentazione-scura” di questo inestetismo è anche correlato al tipo di carnagione; normalmente le donne brune hanno una “tonalità” della macchia molto più intensa, ed il trattamento schiarente deve essere più articolato

  • FATTORI GENETICI

    Che determinano per esempio le efelidi; in questi casi si può fare ben poco

Nei nostri trattamenti, nei nostri corsi e nel nostro blog, approfondiamo meglio questo tema

  • CLICCA QUI PER VISIONARE I TRATTAMENTI YSORYS CONSIGLIATI PER QUESTO INESTETISMO

    La gamma di trattamenti Funzionali Ysorys per questo inestetismo è ampia:

Il Nostro Merchandising

Aumenta le Possibilità di Vendita
grazie al Materiale Pubblicitario.
Rollup, Brochure, Pieghevoli, Vele... e molto altro!
Contattaci senza impegno.

Scrivici per avere maggiori informazioni

Prodotti viso e corpo

Trattamenti viso e corpo